Loading...
Catechismo2018-10-09T18:20:36+00:00

Catechismo

Elementari

Visualizza il calendario degli incontri

“SANTA MESSA DEL FANCIULLO”

Ehi! Amico/a, questa interessante proposta è per Te e per i tuoi Genitori.

Tutte le Domeniche, nel periodo del catechismo, alle ore 10,45 ti aspettiamo davanti alla Chiesa per andare insieme al Centro Parrocchiale per una Messa speciale. Ti divertirai e scoprirai un modo fantastico per conoscere e ascoltare un amico come GESÚ. Ad aspettarti troverai un gruppo di animatori che ti farà vedere dei filmati, diapositive e tanto altro. Tutto questo fino all’offertorio; da questo momento in poi

parteciperai alla Santa Messa in Chiesa. Tranquillo/a, salti tutta la predica…
(Non dirlo al don…)
Ehi! Genitori, dopo aver accompagnato i vostri figli, l’appuntamento per Voi è in Chiesa, non al Centro Parrocchiale. Questa è una opportunità che speriamo accogliate per riscoprire l’importanza della Domenica.

VI ASPETTIAMO TUTTI animatori, catechisti, don Giovanni

Medie

Visualizza il calendario degli incontri

Dio ha manifestato la sua misericordia riconciliando a sà il mondo per mezzo di Cristo il quale ha iniziato la sua missione predicando la Penitenza:  Convertitevi e credete al Vangelo. Con la Sua ascensione al cielo, conferì agli Apostoli ed ai loro successori il potere di rimettere i peccati: Ricevete lo Spirito Santo: a chi rimetterete i peccati saranno rimessi, a chi non li rimetterete resteranno non rimessi. E’ pur vero che oggi si avverte la mancanza del senso del peccato perchè viene a mancare Dio come punto di riferimento del nostro vivere quotidiano: Dio viene visto o sentito come un essere lontano e astratto oppure vicino solo durante la S. Messa della domenica. A tale proposito, Voltaire scriveva:  Dio ha creato l’uomo a Sua immagine e l’uomo si è creato un dio a sua immagine. Il peccato è un male che ha le sue radici nella libertà umana e si esprime in un no libero all’amore di Dio: con la Riconciliazione si attua un gesto di amore grande e gratuito da parte di Dio. Avviene così, dopo il Battesimo, una nuova nascita! Sant’Ambrogio diceva: La Chiesa ha l’acqua e le lacrime: l’acqua del Battesimo, le lacrime della Penitenza. Questo sacramento deve diventare per noi una vera esigenza interiore, nella consapevolezza del nostro limite, in quel continuo bisogno della misericordia di Dio.  Ci sono due categorie di persone: i giusti che si credono peccatori, i peccatori che si credono giusti.


La Confessione, Il sacramento della penitenza e della riconciliazione

Novità e appuntamenti